Di cosa si occupa il reparto di Logopedia

Ci occupiamo della valutazione e trattamento dei disturbi originati dall’alterazione delle funzioni orali, come la cosiddetta “deglutizione atipica”, in cui la spinta della lingua durante la deglutizione non si dirige verso il palato, come dovrebbe avvenire in fisiologia, ma sui denti o tra le arcate dentarie.

I sintomi e le conseguenze più frequenti di questo disturbo sono:

  • malocclusioni (disallineamento delle arcate dentarie, scorretto sviluppo e posizionamento dei denti) e/o palato ogivale (il palato non si espande, rimanendo alto e stretto), recidive dopo il trattamento ortodontico;
  • respirazione orale e russamento;
  • fastidi all’orecchio: acufeni, sensazione di “orecchio tappato”, otiti frequenti;
  • dolore ai muscoli del viso e del collo, bruxismo, disturbi dell’articolazione della mandibola, ad esempio click o dolore, problemi di masticazione e deglutizione di cibi o bevande, difficoltà di suzione nei neonati;
  • alterazioni posturali: la lingua non è un muscolo a sé stante, ma è un organo collegato a numerose strutture muscolari; una disfunzione del movimento linguale contribuisce alla creazione di tensioni che vanno ad interferire con il resto del corpo, causando squilibri posturali;
  • problematiche quali cervicalgie, cefalea muscolotensiva ed altri dolori muscoloscheletrici;
  • asimmetria e disequilibrio della muscolatura facciale;
  • difetti di pronuncia di suoni del linguaggio, come ad esempio /s/ di sole, /z/ di tazza, in cui la lingua si interpone tra i denti, oppure la cosiddetta “erre moscia”;
  • la presenza di vizi orali: succhiamento del dito, morsicare unghie, matite, il perdurare dell’uso del ciucco o del biberon;
  • difficoltà nel mantenere l’attenzione e la concentrazione.

La valutazione ed il trattamento logopedico, opportunamente personalizzato, sono quindi indicati soprattutto per coloro che soffrono di uno o più tra i sintomi sopra indicati.
Tali disturbi sono molto frequenti: la ricerca mostra, infatti, un’incidenza di questi sintomi del 38% nella popolazione generale ed un’incidenza dell’81% nei soggetti in età evolutiva.

Il trattamento mira al riequilibrio della muscolatura del volto e della lingua, seguendo i principi della Terapia Miofunzionale integrati con quelli osteopatici.
Si prevede la gestione di vizi orali, quali il succhiamento del dito nel bambino, e delle parafunzioni, come il bruxismo.

Fondamentale è il riequilibrio della muscolatura orofacciale attraverso delicate manipolazioni e l’esecuzione di esercizi di rilassamento, allungamento, rinforzo dei muscoli coinvolti nelle funzioni orali, producendo anche un risultato di miglioramento estetico (riduzione delle rughe, migliore simmetria del volto, maggiore tonicità della muscolatura facciale, in particolare di labbra e guance).

Logopedia per la voce

Si effettuano valutazione e trattamento dei disturbi della voce parlata e cantata:

  • per coloro che utilizzano la voce molte ore al giorno ed in modo “”forzato”” (insegnanti, venditori, personal trainer, ecc);
  • per coloro che per hobby o professione usano la voce (cantanti, attori, speaker ecc);
  • nei bambini con tendenza alla raucedine, cali di voce, affaticamento vocale;
  • la riabilitazione della voce è rivolta anche ai pazienti sottoposti a trattamenti chirurgici della laringe per patologia benigna (ad esempio polipi, noduli cordali) o maligna.

Logopedia per il linguaggio

Nell’ottica di un’attenzione sia preventiva sia riabilitativa rivolta al mondo dell’infanzia, il servizio di Logopedia del Poliambulatorio Bodini Salute offre consulenza, valutazione e trattamento di ritardi e disturbi di linguaggio (difficoltà nell’articolare suoni linguistici, pronuncia di parole distorte, il bambino si esprime in modo poco intelligibile).

In caso di visita di minore, al primo incontro è sufficiente la presenza di un genitore, mentre al secondo servono entrambi.

Prestazioni della Dott.ssa Annamaria Colombo

  • prima valutazione (45 minuti): € 100,00
  • trattamento (30 minuti): € 75,00