Background

Nutrizionista

Il compito del nutrizionista è quello di educare ad una corretta alimentazione. L’educazione alimentare diventa fondamentale per raggiungere l’obiettivo e mantenerlo nel tempo e accompagna il paziente verso una nuova consapevolezza alimentare. Ogni individuo è unico, ha una sua storia individuale, abitudini alimentari e di vita e deve essere analizzato nella sua totalità: mente, corpo ed ambiente in cui vive. Il programma alimentare è studiato in modo da adeguare l’apporto delle sostanze nutritive alle esigenze di ciascun soggetto.

Il nutrizionista non aiuta solo il paziente a perdere peso, ma soprattutto insegna a raggiungere un’armonia con il cibo, perché una sana alimentazione significa minore incidenza di tumori, patologie croniche e cardiovascolari e rappresenta un freno all’invecchiamento precoce: vita più salutare e raggiungimento del benessere dell’individuo.

L’attività del nutrizionista si rivolge a:

  • persone in sovrappeso che necessitano di un regime ipocalorico dimagrante;
  • persone affette da patologie particolari quali ad esempio reflusso, stipsi, ipotiroidismo, ipertensione, ipercolesterolemia, anemia, gotta, gonfiore addominale;
  • persone affette da allergie od intolleranze alimentari;
  • donne in gravidanza o in allattamento;
  • donne in menopausa o premenopausa;
  • sportivi di qualunque livello ed età;
  • adolescenti con carenze od eccessi nutrizionali.

 

Le prestazioni